header-img
Lledó Barberá
Autor/a: Lledó Barberá Fecha de publicación: 26/09/2023 Última edición: 24/06/2024

Decorazione in giallo: freschezza e luminosità per dare anima agli interni

In questo articolo parliamo di:

    Il giallo è uno dei colori più vibranti e allegri nella tavolozza dei colori e, da Dune, un'azienda leader nel settore ceramico, sosteniamo il suo utilizzo nella decorazione d'interni. Il giallo è il colore del sole, della felicità e della gioia, e in questo articolo parleremo del significato del colore giallo, del suo legame con la psicologia, del suo utilizzo in architettura e moda, nonché della sua importanza nel design d'interni. Inoltre, esploreremo anche quali stili decorativi incorporano il giallo e come la decorazione in giallo possa essere un grande vantaggio nella tua casa.

    Il significato del colore giallo

    Il colore giallo trasmette gioia e vibrazioni positive. È un colore primario che può essere caldo e luminoso allo stesso tempo ed è associato alla chiarezza, al divertimento e alla curiosità, poiché stimola la mente. Nella cultura occidentale, il giallo è considerato il colore della saggezza e dell'intelligenza ed è anche associato alla creatività e all'originalità. In molte culture, il giallo è il colore della spiritualità e della meditazione. È un colore che trasmette energia, vitalità e ottimismo, anche se in grandi quantità può diventare stressante.

    Pantone, un'azienda leader nel settore dei colori, sceglie ogni anno un colore, che chiamano "Colore dell'Anno", considerato una tendenza in vari settori come la moda, il design grafico o l'interior design, tra gli altri. Nel 2021, Pantone ha scelto il colore "Illuminating" o giallo chiaro, un colore che rappresenta speranza e gioia in un mondo incerto. Secondo Pantone, questo colore simboleggia una "luce in fondo al tunnel" in un periodo di incertezza e cambiamenti continui. Utilizzare il giallo nella decorazione d'interni può conferire una sensazione di luminosità e ottimismo agli spazi e, combinato con tonalità neutre, può creare un'atmosfera fresca e accogliente.

    L'importanza del colore giallo nel design degli interni

    Nel design degli interni, il colore giallo è uno dei colori più utilizzati per creare ambienti allegri, vibranti e pieni di vita. È un colore utilizzato per illuminare e dare una sensazione di spaziosità agli ambienti. Inoltre, il giallo viene utilizzato per creare contrasto e mettere in evidenza certi elementi decorativi. La decorazione in giallo viene impiegata in vari stili di arredamento, dal minimalista al bohémien. Di seguito, facciamo un tour attraverso diversi stili di arredamento. Prendete nota!

    Quali stili di arredamento utilizzano il giallo?

    • Stile minimalista: Il giallo viene utilizzato in questo stile per creare contrasti e mettere in evidenza determinati elementi decorativi. Solitamente viene utilizzato in piccole dosi per evitare di appesantire lo spazio.
    • Stile bohémien: Il giallo viene utilizzato in questo stile per creare ambienti caldi e accoglienti. Viene abbinato a tessuti morbidi, texture e mobili in legno naturale.
    • Stile industriale: Il giallo viene utilizzato in questo stile per dare vita e personalità agli spazi. Viene abbinato a elementi in acciaio e cemento per creare contrasto.
    • Stile mediterraneo: Il giallo viene utilizzato in questo stile per creare ambienti freschi e luminosi. Viene abbinato a blu e bianco per creare una sensazione di tranquillità e armonia.

    Piastrelle gialle: un tocco allegro per qualsiasi spazio Interno

    Scegliere le piastrelle gialle significa dare al tuo interno un tocco allegro, vivace e accattivante. Da Dune, disponiamo di una vasta e variegata gamma di prodotti in questo colore per offrire molteplici possibilità per qualsiasi spazio interno.

    Cominciamo con i pezzi più basilari, abbiamo le collezioni Flat Mustard Matt e Exa Mustard. Il primo, delle dimensioni di 7,5x30 cm, è progettato per creare spazi monocromatici e giocare con la disposizione, rendendolo perfettamente adattabile a tutte le stanze. Dalle cucine ai bagni, ai soggiorni o alle camere da letto, è una serie adatta a qualsiasi stile decorativo. Dall'altra parte, il secondo è una piastrella esagonale in porcellana, un formato di tendenza nella ceramica, ideale per aggiungere un tocco unico e creativo a pavimenti e pareti.

               

    Continuiamo con la serie Ibiza Mostaza, perfetta per gli spazi ricchi di freschezza grazie alla sua superficie con leggere onde. Per arricchire l'ambiente, può essere abbinata a Ibiza Decor Mostaza, un collage di piccole geometrie in cui il bianco si combina con il colore. Ideale per mettere in evidenza aree come bar, pareti principali, aree doccia o pareti della cucina. Nell'immagine seguente è mostrata la combinazione di entrambe le serie.

    Il nostro piastrelle Mustard 20x20 sono una proposta audace per riempire qualsiasi spazio di vita. Luce e freschezza in una piastrella in porcellana perfetta sia per pavimenti che per pareti, sia interne che esterne.

    Per concludere la nostra rassegna dei piastrelle gialle, da Dune, abbiamo 6 opzioni di decorazione che hanno il giallo come uno dei loro colori principali. I modelli Bellamira, Ornamental Mustard, Santorini, Creta, Mila e Mykonos sono perfetti per creare quell'angolo colorato con piastrelle ispirate all'idraulica.

             

    Il colore giallo in architettura

    In architettura, il giallo non è il colore più comunemente utilizzato per le facciate, poiché pochi osano rischiare con questo colore. Anche se potrebbe sembrare che togliere sobrietà o serietà all'insieme architettonico, l'uso di questo colore può portare eccitazione, vitalità e una sensazione molto più audace, infondendo vita e vitalità all'edificio.

    Certamente, viene utilizzato per attirare l'attenzione e mettere in risalto determinati elementi architettonici. Inoltre, il giallo è un colore utilizzato per illuminare e creare una sensazione di spaziosità negli spazi, come vedremo nel suo utilizzo nella decorazione interna. È un colore impiegato nell'architettura moderna e contemporanea poiché trasmette un'immagine di innovazione e originalità.

    Di seguito, analizziamo una serie di edifici in cui il colore giallo è il protagonista, conferendo loro un tocco di divertimento e gioia. Cominciamo!

    La scuola materna Tellus a Hägersten, in Svezia. Come abbiamo già menzionato, la decorazione gialla rappresenta gioia, positività, divertimento e curiosità. Progettata dagli architetti Tham & Videgard Arkitekter, questa scuola materna non convenzionale e dalle forme curve ne è un chiaro esempio. Ispirata al grembo materno per creare un'atmosfera accogliente, la facciata gialla le conferisce vitalità e dinamismo.

    Scuola Superiore Animo South. Los Angeles. Un'altra scuola in cui il giallo è protagonista. Questo edificio, progettato da Brooks + Scarpa, mira a creare uno spazio avvolgente con cortili interni ben illuminati, garantendo al contempo un ambiente sicuro con una buona illuminazione naturale e ventilazione. I pannelli gialli che compongono la facciata sono concepiti per fornire ombra, ridurre il rumore, migliorare la privacy e portare luminosità attraverso la riflessione della luce solare.

    Il Diamante Giallo. Seoul. Il nome di questo edificio, creato dagli architetti Jun Mitsui & Associates Architects, non lascia spazio a dubbi. Un punto di riferimento contemporaneo nella capitale sudcoreana, questo diamante giallo si distingue tra un gruppo di edifici grigi, freddi e poco ispiratori. Il rivestimento giallo della facciata fa brillare questo edificio come un diamante e aggiunge quel tocco originale e creativo caratteristico della decorazione gialla.

    Il Centro. Northeastern Illinois University. Chicago. Questo edificio, progettato da JGMA, è una delle parti più importanti e centrali dell'Università di Chicago. Le griglie gialle nell'immagine sono lì per proteggere la parete in vetro e conferirle quel tocco allegro.

    Case a Cubo. Rotterdam. Progettate dall'architetto Piet Blom, questa particolare area urbana è diventata l'attrazione turistica per eccellenza della città olandese. Costruite negli anni '70, si distinguono senza dubbio per le loro forme, che sfidano le norme della logica e le hanno trasformate in vere icone.

    Casa Giraldi. Questo è l'ultimo lavoro di Luis Barragán, ricco di colore (non solo giallo) che crea spazi altamente sensoriali. Qui, il giallo svolge un ruolo decisivo, colorando un intero corridoio attraverso l'incisione della luce attraverso finestre di questo colore. Ciò crea un'atmosfera calda e accogliente, un vero piacere per i sensi!

    Progetto Fallow Land. Vienna. Un insieme unico di appartamenti, molto caratteristico e inconfondibile nella città di Vienna. La facciata è dipinta in un giallo brillante e vibrante, che la fa spiccare tra gli altri edifici e, soprattutto, la rende riconoscibile a prima vista.

    In architettura, il colore giallo viene utilizzato per creare una sensazione di luminosità e per mettere in risalto determinati elementi architettonici. Uno degli architetti più noti per aver utilizzato il colore giallo nei suoi progetti è Le Corbusier, che lo ha impiegato nei suoi progetti di case unifamiliari e nel suo famoso edificio Unité d'Habitation a Marsiglia, in Francia. L'uso del giallo in queste costruzioni aveva uno scopo funzionale, poiché contribuiva ad aumentare l'illuminazione naturale negli interni.

    In sintesi, il colore giallo viene utilizzato in architettura sia per scopi funzionali che estetici. Può essere utilizzato per migliorare l'illuminazione naturale negli interni, mettere in risalto specifici elementi architettonici o aggiungere vita e personalità agli edifici. Da Dune, come azienda leader nel settore ceramico, offriamo una vasta gamma di prodotti nei toni del giallo per soddisfare le esigenze dei nostri clienti nei progetti di architettura.

    Il giallo nella moda e sulle passerelle

    Nel mondo della moda, il colore giallo è uno dei colori più comunemente utilizzati per creare capi e accessori accattivanti e originali. È un colore utilizzato per dare vita ai design e trasmettere un'immagine giovane e fresca. Sulle passerelle, il giallo è un colore utilizzato per mettere in risalto i capi e catturare l'attenzione degli spettatori. Viene utilizzato sia nella moda femminile che in quella maschile e si abbina a vari stili e tendenze.

    Il giallo è anche ampiamente utilizzato nella moda e sulle passerelle perché è un colore vivace e allegro. Alcuni designer e case di moda ben noti per l'utilizzo del giallo nelle loro creazioni includono:

    • Gucci: Il marchio italiano è noto per il suo uso del giallo nei suoi design, soprattutto negli accessori e nell'abbigliamento.
    • Versace: Il marchio italiano ha utilizzato il giallo in diverse collezioni, dalla moda mare agli abiti da sera.
    • Balenciaga: Il marchio francese ha presentato il giallo in diverse collezioni, come la collezione Primavera-Estate 2020, in cui il giallo era utilizzato in cappotti, completi e pantaloni.
    • Valentino: Il marchio italiano ha inserito il giallo in varie collezioni, come la collezione Autunno-Inverno 2020, in cui il giallo era presente in abiti da sera e costumi da bagno.
    • Jeremy Scott: Il designer americano è noto per l'uso del giallo nelle sue creazioni, soprattutto nelle collezioni per Moschino.
    • J.W. Anderson: Il designer britannico ha incluso il giallo nelle sue collezioni di moda, conferendo un tocco allegro e fresco ai suoi design.
    • Carolina Herrera: La designer venezuelana ha utilizzato il giallo in diverse collezioni, soprattutto in costumi da bagno e abiti da sera.
    • Yves Saint Laurent: Il marchio francese è noto per il suo utilizzo del giallo nei suoi design, soprattutto negli accessori e nell'abbigliamento.
    • Dries Van Noten: Il designer belga ha utilizzato il giallo in diverse collezioni, dalla moda mare agli abiti da sera.

    In sintesi, il giallo è una tendenza nella moda e viene utilizzato da diversi designer e marchi per aggiungere un tocco di gioia e vivacità alle loro creazioni.

    Il colore giallo nel cinema

    Il colore giallo ha un ruolo importante anche nel mondo del cinema. I direttori della fotografia e i designer di produzione spesso utilizzano il colore giallo per creare un'atmosfera specifica o per mettere in evidenza certi elementi sullo schermo.

    In alcuni casi, il giallo viene usato per rappresentare la gioia, la felicità o l'ottimismo. Ad esempio, nel film "Il Grande Gatsby" di Baz Luhrmann, il giallo è utilizzato per simboleggiare la ricchezza e l'eccesso dei personaggi.

    In altri casi, il giallo viene utilizzato per rappresentare la tristezza o la disperazione. Ad esempio, nel film "La Carta Gialla" di Charlotte Perkins Gilman, il giallo viene utilizzato per raffigurare l'ansia e l'oppressione che prova la protagonista.

    In alcuni film, il giallo viene utilizzato per creare una sensazione di mistero o per mettere in evidenza determinati elementi. Ad esempio, nel film "Inception" di Christopher Nolan, il giallo è utilizzato per sottolineare il concetto di sogno e realtà.

    Tuttavia, uno dei film che ricorre più spesso al colore giallo per creare un'atmosfera specifica e mettere in evidenza certi elementi è "Il Mago di Oz". Nel film, il giallo è il colore predominante sulla strada di mattoni gialli che conduce alla città di Oz. Questa strada simboleggia il viaggio della protagonista, Dorothy, alla scoperta della sua vera casa e al raggiungimento dei suoi sogni. L'uso del giallo su questa strada aiuta a enfatizzare l'importanza del viaggio e crea un senso di speranza e ottimismo. Inoltre, il giallo è anche utilizzato per rappresentare la bontà e la saggezza del Mago di Oz, che è presentato come una figura potente e saggia che aiuta Dorothy nel suo viaggio.

    In generale, l'uso del colore giallo in "Il Mago di Oz" contribuisce a creare un'atmosfera di speranza e ottimismo e sottolinea l'importanza del viaggio e della ricerca della verità e del raggiungimento dei sogni.

    Il colore giallo nel teatro

    Il rapporto tra il colore giallo e il teatro non è esattamente amichevole, per così dire. Infatti, questo colore è direttamente associato alla sfortuna. Ma perché il colore della gioia è collegato a un cattivo presagio sul palcoscenico? La "colpa" di tutto ciò è da attribuire alla morte dell'attore francese Molière, morto pochi giorni dopo la prima dello spettacolo "Il malato immaginario" nel 1673, proprio sul palco.

    Molière, già noto per soffrire di tubercolosi, diffuse questa superstizione perché era vestito di giallo al momento della sua morte. Una tragedia che fu immediatamente associata al colore e alla sfortuna. Infatti, ancora oggi, è raro che un attore indossi il giallo per una rappresentazione teatrale, proprio come non è un colore utilizzato per le scenografie.

    Tuttavia, nella cultura cinese, il colore giallo è uno dei colori più comunemente utilizzati ed è un colore fondamentale nelle rappresentazioni teatrali. È associato all'imperatore, alla nobiltà, e consente di giocare con le personalità dei personaggi, poiché può anche fare riferimento alla loro crudeltà o egoismo.

    Il giallo nell'arte

    Il colore giallo inizia a dominare il mondo dell'arte grazie a Goethe e, più specificamente, all'abbigliamento di uno dei personaggi più famosi del suo libro "I dolori del giovane Werther". Questo personaggio indossa una giacca blu e un gilet giallo, che diventeranno un punto di riferimento della moda dell'epoca e una combinazione di colori che perdura fino ai giorni nostri.

    Prima di lui, artisti del calibro di Vermeer utilizzavano già questa combinazione di colori nei loro dipinti, come ad esempio "La Ragazza con l'Orecchino di Perla", o Leonardo da Vinci, che diceva: "Tra colori diversi ed ugualmente perfetti, brillerà di più quello accanto al suo opposto diretto... il blu accanto al giallo...".

    Con artisti come Van Gogh e Klimt, pittori impressionisti, inizia l'esplosione del colore giallo in questo campo artistico. Iniziano a dipingere le cose come sono percepite, non come sono. In altre parole, iniziano a dipingere la luce in giallo, proprio come la vediamo.

    Il colore giallo e la psicologia

    Essendo un colore primario, il giallo è caldo e gioioso. In psicologia, il colore giallo è fortemente associato alla mente e alla capacità di pensare e prendere decisioni. È considerato un colore che stimola la mente e migliora la concentrazione e la memoria. Inoltre, essendo il colore più chiaro dello spettro cromatico, è direttamente correlato alla chiarezza, al divertimento e alla curiosità.

    In effetti, il giallo è uno dei colori più associati alla creatività, all'agilità mentale e alla curiosità. Si dice che aiuti nella presa di decisioni e nella chiarificazione dei pensieri, poiché aiuta anche a concentrarsi e a ricordare. Indubbiamente, è un colore con una forte personalità, intenso e pieno di carattere. Allo stesso tempo, il giallo è un colore che trasmette ottimismo e gioia e aiuta le persone a vedere il lato positivo delle cose e a superare gli ostacoli, quindi viene utilizzato nelle terapie per trattare la tristezza e la depressione.

    Tuttavia, essendo un colore così vibrante e forte, nella sua percezione più negativa può anche essere associato allo stress, all'ansia, all'irrequietezza e alla critica.

    In conclusione, il giallo è un colore utilizzato in vari campi e settori, dall'architettura alla moda, passando per il design d'interni. È un colore che trasmette gioia, ottimismo ed energia, e aiuta le persone a vedere il lato positivo delle cose. Da Dune, come azienda leader nell'industria ceramica, promuoviamo l'uso del giallo nell'arredamento d'interni, poiché è un colore che porta vita e vitalità agli spazi. E tu, oseresti con questo colore?

    Notizie correlate

    Dune

    Newsletter

    Iscriviti e non perderti le nostre novità!

    Applicazioni di progettazione 3D che hanno la nostra galleria di prodotti