header-img
Categoría: Trends&Matters 24/11/2021

Stile mediterraneo: chiavi per la decorazione di interni ed esterni

In questo articolo parliamo di:

    Lo stile mediterraneo è uno dei più desiderati nella decorazione di interni ed esterni. Ed è che sentire il mare senza averlo necessariamente davanti è un’esperienza che, ogni volta, si valorizza di più. I confinamenti e la situazione causata dalla pandemia di Covid-19 ci hanno reso più esigenti con l’ambiente in cui viviamo e, quindi, una casa che trasmetta un senso di calma è ciò che cercano gli utenti più esigenti. Lo stile mediterraneo è caratterizzato da luce, equilibrio e semplicità. Hai il coraggio di vivere il Mediterraneo anche se sei a chilometri di distanza?

    Come accennato in precedenza, lo stile mediterraneo nell’arredamento è accattivante perché trasmette la sensazione di essere in vacanza permanentemente. Ci dà la possibilità di creare spazi che invitano ad essere vissuti, in cui i toni neutri giocano un ruolo fondamentale, così come i tessuti e i materiali naturali.

    Qual è lo stile mediterraneo?

    Possiamo rispondere a questa domanda in modo chiaro. Lo stile mediterraneo è quello che riesce a trasmettere tutta l’essenza del mare e permette alla luce del sole di inondare ogni angolo della casa. I colori e le sensazioni del Mediterraneo creano un ambiente felice che trasmette felicità continua, poiché emula, come abbiamo detto prima, il tempo libero e le vacanze.

    Questo tipo di stile decorativo si distingue per evocare temperature calde e ambienti spensierati, come le spiagge di Ibiza o Santorini. Vale la pena ricordare che questo stile si caratterizza anche per dare la stessa importanza all’interno e all’esterno delle case.

    Lo stile mediterraneo applicato alla decorazione

    Così, lo stile mediterraneo fa un uso perfetto del concetto di disordine. Posizionare i cuscini sul divano, posizionare un plaid su un letto o sollevare una tenda non è fatto in modo corsetto come potrebbe essere in altri stili decorativi, ma piuttosto è giocato con naturalezza. I tessuti sono disposti in modo casuale, creando anche delle rughe, qualcosa che non disturba e favorisce la naturalezza dello spazio.

    Tutto sommato, le chiavi dello stile mediterraneo nella decorazione sono:

    • Illuminazione: luce naturale per esaltare la bellezza delle case.
    • Mobili: i mobili rustici in legno, vimini o rattan sono perfetti per arredare queste stanze
    • Tessili: tende, tappeti e biancheria da letto realizzati con materiali naturali come cotone o lino.
    • Colori: la palette di toni neutri, guidata dal bianco, è la chiave.
    • Materiali: gesso, legno e ceramica per realizzare pavimenti e rivestimenti.

    Differenze tra stile mediterraneo rustico e moderno

    All’interno dello stile mediterraneo possiamo distinguere tra decorazione rustica e decorazione moderna. Entrambi, pur conservando l’essenza e presentando molte somiglianze, hanno i loro elementi distintivi.

    Da un lato, lo stile rustico mediterraneo propone una decorazione in cui la natura è l’elemento centrale. Attorno ad esso vengono creati gli ambienti e vengono selezionati i mobili, i tessuti e le decorazioni. D’altra parte, lo stile mediterraneo moderno è caratterizzato dall’avere mobili dal design ergonomico con alcuni tocchi rustici e una finitura naturale. L’accostamento del bianco con il legno è molto comune. L’assenza di elementi superflui e sovraccarichi è essenziale per mantenere l’estetica di questo stile.

    Proposte di piastrelle in stile mediterraneo

    Da Dune, come leader nella decorazione ceramica, vogliamo proporre diverse opzioni di piastrelle in modo che la tua casa respiri lo stile mediterraneo di cui stiamo parlando. Da un lato, la serie Soft & Safe si distingue per la sua finitura opaca e la consistenza setosa. Con le collezioni Doria, Valencia e Gaudí, hai una vasta gamma di piastrelle in tonalità semplici e con disegni idraulici per creare spazi ispirati allo stile mediterraneo.

    La collezione Valencia presenta un design di piastrelle idrauliche con un’aria rinnovata.

    Allo stesso modo, la serie Tabarca, di piccolo formato e con finitura lucida, presenta diverse tonalità di blu cielo, blu navy, turchese, miele o bianco, perfette per arredare ambienti ispirati allo stile mediterraneo. Puoi abbinare i diversi modelli per rivestire le pareti della cucina o del bagno.


    Combina le piastrelle Tabarca per ottenere uno stile mediterraneo.

    La serie Barro è anche una buona opzione per la tua casa se vuoi che rappresenti stampe mediterranee. Nello specifico, il modello Mustard può essere inserito nelle cucine e creare un ambiente perfetto. La sua elevata stonalizzazione emula il risultato del lavoro artigianale.

    Queste piastrelle hanno un aspetto artigianale.

    Indubbiamente, la serie Purity nella sua finitura White Gloss trasuda semplicità ed eleganza. Pertanto, se scegli il bianco come colore per decorare una casa in stile mediterraneo, questo modello di piastrella ti consente di creare combinazioni diverse senza rompere con l’estetica consolidata.

    Il bianco è sempre un successo nella decorazione.

    Non possiamo dimenticare la serie Ibiza che, come indica il nome, si ispira a quest’isola. Questa collezione di piastrelle, abbinate al bianco con il blu, si distingue per i suoi disegni in piccole forme geometriche ispirate della tradizione mediterranea.

    Il design Ibiza è progettato per la decorazione mediterranea.

    Allo stesso modo, le piastrelle da rivestimento della serie Crackle si adattano perfettamente allo stile mediterraneo. Si distinguono per la loro semplicità e la loro peculiare forma a freccia, grazie alla quale possono portare originalità allo spazio in cui vengono collocate. I toni Nieve e Laguna danno le chiavi di questo stile decorativo.

    Il posizionamento della piastrella Crackle trasuda originalità.

    Per completare le proposte, le serie Saudade e Factory sono una buona scelta per cucine, bagni o terrazzi se sei un amante delle piastrelle idrauliche. In questo caso, queste collezioni presentano design rinnovati in una tavolozza di colori ispirata alle aree costiere.

    Esempi di terrazze in stile mediterraneo

    All’inizio di questo post abbiamo commentato che lo stile mediterraneo si distingue per dare importanza a tutti gli ambienti della casa, senza fare distinzioni tra interni ed esterni. Con questo, ciò che si ottiene è fondere gli elementi decorativi con le premesse di luce naturale e connessione con l’ambiente.

    In questo senso il terrazzo gioca un ruolo fondamentale nelle case in stile mediterraneo, poiché diventa un elemento che apre la casa al mare. Inoltre, in questa parte della casa è importante scegliere bene la distribuzione e la decorazione, poiché se il confinamento ci ha insegnato qualcosa, è che la terrazza funge da spazio per il tempo libero. Non esitare quindi: progetta una terrazza che sia multifunzionale e dove poter tenere incontri con gli amici, sessioni sportive o momenti di meditazione e riposo.


    Cosa ne pensate di queste proposte per creare una casa di ispirazione e stile mediterraneo?

     

    Notizie correlate

    Dune

    Newsletter

    Iscriviti e non perderti le nostre novità!