header-img
Begonya Segura
Autor/a: Begonya Segura Fecha de publicación: 02/06/2023 Última edición: 27/05/2024

Tahiti: ispirazione tropicale per creare piscine di tendenza

In questo articolo parliamo di:

    La bellezza naturale dell'isola di Tahiti e la sua cultura ispiratrice si fondono con la luminosità della sabbia bianca e delle acque turchesi delle sue spiagge per creare una nuova serie di piastrelle che invitano a tuffarsi nelle profondità dell'oceano. Tahiti offre una collezione di piastrelle per piscine, ispirata agli splendidi paesaggi di quest'isola del Pacifico e con un aspetto che ricorda la pietra balinese, che è l'ultima tendenza nel design delle piscine.

    Nella nostra ricerca di offrire piastrelle per progetti che fanno la differenza, presentiamo una reinterpretazione della famosa pietra di Bali. La colorazione, basata sull'esuberanza delle spiagge, sui paesaggi della giungla e sulla forza di questa pietra vulcanica, ci permette di rivestire le piscine per trasformarle in piccoli paradisi tropicali.

    Presentiamo quindi due tonalità: Emerald e Turquoise. Entrambi i colori propongono un approccio paesaggistico in cui la piscina si integra perfettamente con giardini e terrazze, invitando così alla disconnessione e al relax personale. La varietà grafica di Tahiti, con 25 facce diverse, esalta l'aspetto naturale delle piastrelle, creando al contempo una tonalità tra i pezzi che si distingue per ricchezza e sfumature cromatiche.

    Le piastrelle in gres porcellanato della serie Tahiti sono disponibili nel formato 14,7x14,7 cm e in due finiture: lucida e antiscivolo opaca di Classe 3. Di conseguenza, oltre agli usi classici della ceramica, come il rivestimento di pareti e pavimenti o la decorazione di aree specifiche come pareti o piatti doccia, la versione antiscivolo offre molte possibilità per pareti d'acqua, aree termali o piscine.

    In questo senso, la finitura lucida è pensata per ricoprire l'interno della piscina, poiché a contatto con l'acqua e la luce sprigiona un suggestivo scintillio. Questo effetto è ottenuto grazie alle perle di vetro che spruzzano la superficie, ricreando l'effetto dell'acqua che scivola su di essa.

    La finitura opaca, invece, è la soluzione ideale per il bordo della piscina o per i gradini all'interno della vasca. La sua finitura antiscivolo di Classe 3 innalza al massimo il livello di sicurezza, evitando così possibili incidenti.

    Per una finitura perfetta di scale e rivestimenti di piscine, abbiamo il pezzo bullnose. Questo coping è ideale grazie al suo bordo arrotondato e alla finitura antiscivolo di Classe 3.

    Tahiti presenta molti vantaggi come soluzione per la piscina. La sua durata, la resistenza agli agenti atmosferici, la resistenza agli sbalzi di temperatura, la resistenza ai prodotti chimici all'interno della piscina e la facilità di manutenzione ne fanno un'alternativa molto più duratura rispetto alle piastrelle, che finiscono per cadere nel corso degli anni. Inoltre, il suo aspetto rustico e naturale lo rende un potente elemento decorativo che si integra facilmente con l'ambiente circostante.

    Allo stesso modo, questa nuova serie può essere utilizzata anche per gli interni, per conferire naturalezza e design ai progetti di interior design. Inoltre, grazie alla sua versatilità, questa serie è pensata per essere abbinata alle piastrelle Pietrasanta. Di conseguenza, la combinazione di entrambi i prodotti propone un'estetica contemporanea caratterizzata dalla naturalezza del colore e dalla rusticità delle finiture.

    Nel complesso, queste piastrelle per piscine offrono un'alternativa decorativa per progettare piscine con un'anima. Colori dall'aspetto naturale che ci trasportano in paradiso in un batter d'occhio. Volete immergervi in questo paradiso tropicale?

    Notizie correlate

    Dune

    Newsletter

    Iscriviti e non perderti le nostre novità!

    Applicazioni di progettazione 3D che hanno la nostra galleria di prodotti